18/01/2021

Il futuro (presente) degli acquisti è online. Ora più che mai

Il Covid-19 ha accelerato il commercio online di 10 anni. Non si può perdere questo treno.

Il 2020 passerà alla storia come uno degli anni più sconvolgenti di sempre. In ogni settore, anche quello delle vendite. Recentemente Shopify ha pubblicato il suo report sugli e-commerce e il risultato scaturito la dice lunga non sul futuro, ma sul presente: il 2020 ha accelerato l’evoluzione dello shop online di almeno di dieci anni. Nuovi business sono sbocciati e sono destinati a restare. I consumatori, anche i meno giovani, hanno realmente capito le potenzialità del web. In altre parole, la nuova era degli acquisti è cominciata.

Si sostiene da tempo che il commercio sia più di una transazione, bensì un’interazione tra cliente e azienda. Questo è stato quanto mai rafforzato dalla pandemia che ha costretto miliardi di persone a rivedere priorità, modi di vivere e di acquistare. Analizzando i dati di oltre un milione di transazioni, sono state estrapolate delle predizioni sul futuro (pardon, sul presente) dell’e-commerce. Proviamo a riassumere le più significative e a dire la nostra.

I giovani consumatori cambieranno radicalmente panorama imprenditoriale

Da anni i giovani digital prediligono gli acquisti online rispetto a quelli offline e il Covid-19 non ha fatto che rafforzare il loro concetto di “tutto e subito”. Dove “tutto” sta per grandi possibilità di scelta e “subito” per l’immediatezza della transazione.

Il 54% dei consumatori nel 2020 ha preferito fare acquisti online. Una percentuale destinata a crescere nel 2021 e negli anni a venire.

Come devono reagire i brand? Rafforzando la loro presenza social e investendo sempre in e-commerce e advertising. Anche perché – altro dato che deve far suonare un campanello d’allarme – sono cresciuti esponenzialmente anche gli acquisti di beni di prima necessità.


La vendita fisica non morirà, ci saranno nuove opportunità per business locali

I punti vendita tradizionali devono adattarsi velocemente al cambiamento adottando anche semplici strategie come implementazione dei POS, pagamenti contactless, opzioni di consegna personalizzate e visite su appuntamento.

Il 50% dei consumatori è favorevole a visitare un punto vendita fisico previo appuntamento e la percentuale sale al 66% in Italia

Le imprese ancora fortemente radicate nel territorio come possono sfruttare i vantaggi offerti dal web? Con l’advertising, ovviamente. La targhettizzazione geografica e l’ottimizzazione sui motori di ricerca è tutto per queste realtà.

I consumatori amano i business indipendenti e le piccole realtà

Si stima che oltre la metà dei consumatori preferisce acquistare online per la possibilità di intercettare più facilmente aziende indipendenti e lontane dalla grande distribuzione. Nelle città spesso si è circondati dagli stessi global brand e dalle rinomate catene, online non è così e il concetto di uguaglianza è maggiormente rispettato: la vetrina online di un piccolo brand può essere anche migliore di quella di una grande firma.
Come può un piccolo business competere con un colosso? Offrendo servizi personalizzati, spedizioni rapide e gratuite e una comunicazione vincente e umana. Questo cercano le persone.

Come adattarsi

Il mondo è cambiato più in questo ultimo anno di quanto non abbia fatto nei 10 precedenti. Il web, che soprattutto in Italia era ancora visto come qualcosa di poco tangibile, oggi è realtà e i fatturati parlano chiaro. Le aziende più lungimiranti lo hanno capito e hanno spostato il loro core business sul web, le altre devono farlo in fretta.

Adattarsi a tutti i così è il mantra che si sente pronunciare molto spesso dagli esperti di finanza e oggi è quanto mai vero. Gli strumenti ci sono, la risposta del mercato globale anche. Ora basta compiere l’ultimo passo: lanciarsi nel digital a 360 gradi.

Fliplab, specialmente in questo periodo difficile per molte realtà, può fare molto per accompagnare brand già affermati o piccole realtà ad affrontare questa sfida. Come?

  • E-commerce semplici da utilizzare e performanti, in grado di portare qualsiasi azienda nel mondo con ogni sistema di pagamento e con facile collegamento con tutti gli altri sistemi già in uso all’interno delle aziende, come CRM e sistemi gestionali.
  • Social Media Marketing per comunicare in modo vincente le grandi qualità che ha il tessuto imprenditoriale del nostro paese.
  • SEO e Advertising perché si può avere il prodotto migliore al mondo, ma il mondo deve saperlo.

 

b303fea8489a2f173c8ed97c0a8e472d7094e2ed_tb.jpg

di Alessio Ritucci

COPY & SEO SPECIALIST

18/01/2021
Condividilo
Rimani aggiornato