Elisa Ribichini

L'idea

Elisa Ribichini da vent’anni conduce, in varie regioni d’Italia, seminari di formazione e percorsi per lo sviluppo della Persona integrando la ricerca creativa e artistica con un approccio metodologico di tipo maieutico e relazionale. Crea spettacoli, percorsi, laboratori ed eventi di TeatroDanza, Ricerca Espressiva, Poesia e Letteratura, Istallazioni e Cerchi di Danze Rituali; coordina e conduce progetti ed eventi per singoli e per compagnie teatrali, scuole per danzatori e cantanti, comunità terapeutiche, scuole di ogni ordine e grado, equipe di educatori e insegnanti, gruppi di ricerca storica e culturale per il recupero della memoria dei luoghi e delle tradizioni e per la difesa dei diritti delle terre e dei popoli. È autrice di “Che porta il vento – Memorie di una Traghettatrice”- Macerata, ed. Simple 2012 e dei testi e delle fiabe teatrali che ha portato in scena negli ultimi anni. Si dedica alla scrittura anche attraverso attività di editing, produzione di articoli e recensioni per testate locali e blog. La sua necessità era quella di avere a disposizione un sito web che attraverso l'uso di testi ed immagini, sappia raccontare le sue esperienze e le sue attività, facendo trasparire la sua personalità e passione per le discipline di cui si occupa.

Il progetto

Per presentare al meglio Elisa e la sua attività, abbiamo disegnato un sito web totalmente su misura, abbinando colori pastello, testi ed immagini personali e concettuali. Il risultato che abbiamo ottenuto è una presenza sul web che rispecchia esattamente la personalità di Elisa ed il suo approccio alla professione. Le sezioni sono ben ordinate, così da semplificare il più possibile la fruibilità del sito. Le fotografie che abbiamo scattato danno il ritmo anche a quelle pagine dove i testi sono particolarmente lunghi; così facendo, la navigazione non risulta mai "pesante". Le sezioni dedicate ai corsi e ai laboratori presentano tutte le attività organizzate da Elisa, in cui è facile trovare le informazioni necessarie in modo semplice e ordinato, così come risulta sempre semplice entrare in contatto con lei grazie alle CTA (Call To Action) posizionate nelle pagine principali del sito. A completamento, la sezione dedicata alle pubblicazioni contiene tutte le informazioni e le possibilità di acquisto del libro “Che porta il vento – Memorie di una Traghettatrice”, scritto nel 2012. Insomma, un sito web dalla forte personalità creato con un approccio sartoriale, che nel tempo diventerà un ricco archivio di attività ed un supporto concreto al lavoro di Elisa.

Sei interessato? Vieni a prendere un caffè!

Il tuo progetto sempre con te.

Portalo in tasca.

Mettilo in borsa.

Di che cosa hai bisogno?
Come si chiama la tua azienda?
Sei sicuro di aver scritto bene?
Quali sono i tuoi contatti?
Sei sicuro di aver scritto bene?
Non sembra essere un numero :-)